Cartotecnica per la conservazione

L’esperienza acquisita nello svolgere quotidianamente il nostro mestiere, da un lato ci mostra i progressi ottenuti grazie all’uso di nuovi materiali, tecniche e, non in ultimo, nuovi e più prudenti approcci filologici al restauro; da un altro lato ci insegna che il primo e miglior modo di “restaurare” è quello di proteggere i beni prevenendo, per quanto ci è possibile, le cause di degrado. Fra le numerose iniziative che il conservatore di un patrimonio, sia esso archivistico, librario, artistico, museale ecc., può intraprendere, la principale è quella di una corretta conservazione del reperto. Come operatori del settore, ci è parso necessario affiancare alla normale attività di restauro, anche quella di progettazione e realizzazione di prodotti specifici aventi caratteristiche ideali per la conservazione.

Il costante dialogo con i responsabili della conservazione di Archivi privati e di Stato, Biblioteche di Stato e Soprintendenze, ci ha permesso di capire che la certezza delle caratteristiche dei materiali, l’alta qualità degli stessi, la flessibilità delle tipologie e l’accessibilità dei costi rappresentano le caratteristiche principali di un prodotto per la conservazione.
Con questo catalogo multimediale la legatoria d’Arte e Restauro Niola mostra alcuni esempi del servizio che intende offrire, sottolineando che:

  1. certifica i propri prodotti allegando anche la scheda tecnica dei materiali;
  2. utilizza materiali di altissima qualità con caratteristiche biochimiche ideali e appositamente testate (acid free con riserva alcalina e resistenti alla muffa) e di grande praticità;
  3. non vincola a quantitativi minimi di ordine per tipologia di prodotto;
  4. realizza anche prodotti personalizzati di qualsiasi forma, formato e tipo di materiale;

In aggiunta a quanto detto, la nostra ditta è disponibile, su richiesta, prima di procedere alla fornitura di un ordine cospicuo, a realizzare un campione gratuito del prodotto oggetto dell’ordine.