Informazioni


info1

L’attività della Legatoria d’arte Niola si svolgeva nella bottega in via G. Paladino, 19 in Napoli già dalla fine dell’800. Specializzata nel restauro e nella legatura del materiale librario, con particolare attenzione nei confronti dei libri antichi, sia cartacei che membranacei, della sua esperienza si

avvalgono con regolarità biblioteche pubbliche e private, istituti di ricerca, case editrici, banche, liberi professionisti e privati cittadini. Per la consapevolezza dell’ importanza legata alla conservazione e al restauro del materiale bibliografico e documentale, è iscritta all’albo dei soggetti abilitati al restauro del materiale librario dell’ Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librariodel Ministero per i Beni e le attività Culturali.

La Ditta Niola è specializzata nella diagnostica del restauro e nella disinfestazione e disinfezione di Beni Culturali (in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”).Una delle attrezzature di cui dispone è basata sull uso della tecnica delle atmosferee controllate. Esso consiste nell’esposizione di materiale cartaceo o ligneo, preventivamente racchiuso in opportuni involucri, ed esposti alla comune atmosfera controllata, con l’introduzione di gas inerti, quali l’azoto. Questo metodo trattando gli oggetti in loco ed evitandone, quindi, ogni trasferimento, consente di uccidere, in circa tre settimane, qualsiasi specie d’insetto ad ogni suo stato vitale. Si tratta di un metodo che rispetto alle tradizionali tecniche di disinfestazione, basate sull’uso di gas tossici e cancerogeni, si basa sull’impiego di mezzi di lotta alternativi (innocui e a basso impatto ambientale).

Comments are closed.